giovedì 22 settembre 2011

Percezioni


Quaz Art, i giorni scorsi, ha appoggiato una campagna dell'Unruly Media.

Occasione per eseguire uno stress test del portale, superato egregiamente, e per riflettere sulla condizione esistenziale dell'Uomo Contemporaneo.

E per ribadire la nostra convinzione che l'Arte non è decorazione, ma produzione di dispositivi virali che entrano nell'animo per cambiare il suo punto di vista ed aprire gli occhi sulla vera natura delle cose

1 commento: