giovedì 1 dicembre 2011

A cuore aperto

Al teatro Quirino, "Il disegno sul cuore", Rosalba Panzieri e la cardiochirurgia.
Sul palco insieme all'autrice i cardiochirurghi Antonio Amodeo e Vincenzo Loiaconi, la fotografa Michela Alessia Marcato, il campione Felice Pulici e il Presidente di Alberoandronico Pino Acquafredda.

"Il disegno sul cuore", spettacolo teatrale di umanizzazione della medicina, scritto e interpretato da Rosalba Panzieri, riprende il tour che toccherà i maggiori nosocomi della capitale e d'Italia, dopo la presentazione ufficiale in Campidoglio e negli studi di Rai Uno. Questo spettacolo, che rivoluziona l'approccio medico-paziente, attraverso la letteratura ed il teatro, debutterà il 3 dicembre al Teatro Quirino, ospite del'evento di musica e parole organizzato dall'Associazione Alberoandronico. Nei testi che rappresenta nelle corsie degli ospedali Rosalba Panzieri mette in primo piano il cuore, la medicina e le malattie che lo riguardano, il connubio indissolubile medico-paziente, che supera paure e reticenze per svelare un legame tanto profondo quanto spesso inespresso. Partendo dalla potenza retorica del corpo si fa luce sulle ansie generate dalla malattia. E il corpo, sia di chi cura, sia di chi è curato, si espleta in linguaggi diversi: duplici vocabolari della stessa patologia narrati da medico e paziente per riconoscersi equivalenti e indispensabili nell'obiettivo guarigione. Durante lo spettacolo saranno proiettate le immagini della mostra fotografica"a cuore aperto",ritratti di cardiologi e cardiochirurghi contemporanei, realizzata dalla fotografa Michela Alessia Marcato, che rende il cuore protagonista di un'indagine di ciò che rappresenta la cura e crea guarigione. Appuntamento speciale questo del 3 dicembre per l'autrice e per il pubblico che la sostiene, perché Rosalba Panzieri torna a calcare le scene dopo aver affrontato e superato in prima persona la malattia, operandosi al cuore nell'estate di quest'anno. Dopo la performance dell'autrice, interverranno il cardiochirurgo Vincenzo Loiaconi, compagno di viaggio dalla prima tappa del tour iniziato al S.Filippo Neri, per volontà del Direttore Generale Domenico Alessio, ed Antonio Amodeo cardiochirurgo d'avanguardia del Bambin Gesù, collaboratore del progetto rivolto ai bambini cardiopatici e loro genitori. Presente anche il campione della S.S.Lazio Felice Pulici che ha espresso il suo sostegno al progetto.Tra i medici di fama internazionale coinvolti ne "il disegno sul cuore", che ha ottenuto recentemente il Patrocinio del Co.Na. Cuore, ricordiamo il Prof. Massimo Santini, il Prof. Bruno Marino, il Prof. Sandro Marenzoni.


Nessun commento:

Posta un commento