domenica 8 gennaio 2012

QOS 2011




E' disponibile in libreria "QOS 2011 The spacestation file" (Palombi Editori), a cura di Carlo Prati, che inaugura la collana diretta da Luna Todaro. La pubblicazione ripercorre, con immagini, keywords e approfondimenti, i sei incontri avvenuti all'Istituto Quasar di Roma con sei esploratori oltre il contemporaneo: Stefano Converso, Francesca Fini, Giacomo Costa, Vito Campanelli, Hogre e Marco Perugini.

La ricerca nei campi creativi chiede curiosità, interesse e intelligenza del mondo, dei fenomeni e dei movimenti, ma anche occhio attento alle ricerche che si svolgono in parallelo. Richiede concentrazione nel proprio laboratorio a coltivare personali visioni per poi riaprirsi alla rete delle interconnessioni globali. L’Istituto Quasar da venticinque anni ricerca, forma generazioni di progettisti e accoglie l’opera di autori che riconosce compagni di strada.
Questo è QOS.

Nel 2011 l’Istituto Quasar ha inaugurato la prima edizione di QOS Quasar Outer Space, ciclo multidisciplinare di lectures in risposta a questa tendenza evolutiva nel lavoro, nell’arte e nella vita, che sta rendendo sempre più variabile il concetto tradizionale di professione. QOS vede protagonisti i più importanti artisti, che ne esplorano i limiti ampliandone senso e potenzialità.

Le lectures della prima edizione sono state:
 - Stefano Converso parametric.architecture
- Francesca Fini video.art.bodyperformer
- Giacomo Costa metropolis.digital.art
- Vito Campanelli net.art.media.activism
- Hogre street.art
- Marco Perugini motion.graphics.comics.art

Da oggi è online la piattaforma comunicante dedicata a QOS. Il complesso ed articolato panorama di eventi targato Quasar Outer Space 2011, infatti, ha un suo spazio web ufficiale qos.istitutoquasar.com, ricco di materiali audiovisivi e testuali raccolti nel corso della prima edizione del 2011.

E' inoltre disponibile nelle librerie QOS 2011 The spacestation files (Palombi Editori), a cura di Carlo Prati, che inaugura la collana diretta da Luna Todaro, Quaderni dell’Istituto Quasar. La pubblicazione intende far rivivere il climax e ripercorrere i sei incontri del 2011 attraverso una trama dialogante di immagini, keywords e approfondimenti.

Guarda il reportage degli incontri
http://vimeo.com/30124368

Nessun commento:

Posta un commento