sabato 12 maggio 2012

Giovanni Cerri, lo sguardo dentro, lo sguardo fuori


GIOVANNI CERRI
Lo sguardo dentro, lo sguardo fuori
Opere 2001-2012

21 maggio – 21 giugno 2012

AREA 35
Via Vigevano, 35 – Milano
www.area35artgallery.com
info@area35artgallery.com

Inaugurazione:  lunedì 21 maggio dalle ore 18.00

In collaborazione con: Galleria Palmieri - Busto Arsizio, Cortina Arte - Milano

Catalogo Edizioni ArteLizea – Acqui Terme.
Testo di Raul Montanari.

La mostra presenta una selezione di opere degli ultimi 10 anni di attività dell’artista milanese. Sono esposte opere, anche di grande dimensione, che illustrano il percorso pittorico incentrato dapprima sull’archeologia industriale (con i dipinti realizzati su carta di giornale fino al 2009) e poi, nella fase più recente, sull’interpretazione più metafisica della città e del paesaggio. Con il ritorno alla tela avvenuto nel 2010, l’artista ha espresso una nuova identità dell’immagine, sviluppando anche altre tematiche, concentrandosi sulla spazialità e sulla luminosità del colore. Nelle nuove opere, infatti, è presente una riflessione sul ricordo e sulla memoria del proprio vissuto che viene raccontato con maggiore sintesi ed essenzialità.

Dal testo in catalogo di Raul Montanari:

 “[…] Qualcosa sta per accadere, sotto questo cielo livido e metallico. Certamente qualcosa di decisivo è già accaduto, tempo fa, e le immagini residuali che abbiamo davanti suggeriscono ipotesi, fantasie, un’ archeologia immaginaria e una Storia altrettanto malcerta. Segnali stradali e semafori sono serviti, un tempo, hanno significato qualcosa; ma adesso? 


Gli edifici, le automobili, i tralicci sono carcasse di megalosauri sterminati da un cataclisma remoto e misterioso. Fra esse si aggirano a volte sagome di randagi, i magnifici parassiti a cui abbiamo insegnato a cibarsi dei nostri avanzi; a dominare, di nuovo, le terre di confine, gli interstizi.[…]”

Giovanni Cerri (Milano, 1969) ha iniziato la sua attività di pittore nel 1987 e da allora è presente in numerose mostre in Italia e all’estero. Tra le sue “personali” citiamo: 1995 – Galleria Cortina – Milano; 2000 – Galleria Artistudio/Magrorocca – Milano; 2002 – Galleria Monogramma – Roma; Cortina Arte – Milano; 2006 – Galleria Blanchaert – Milano; 2007 – Galleria Palmieri – Busto Arsizio; 2008 – Spazio Tadini – Milano; 2009 – Galleria Gli Eroici Furori – Milano, Museo d’Arte Moderna di Gazoldo degli Ippoliti (MN), Ex Chiesa di San Pietro in Atrio – Como, Orenda Art International - Parigi; 2010 - De Luca Fine Art – Toronto, Galleria Cappelletti – Milano, Galleria Palmieri – Busto Arsizio, Galerie Kuhn & Partner – Berlino; 2011 – Spazio Arte - Milano, Avanguardia Antiquaria – Milano, Galleria Berga – Vicenza; 2012 – De Luca Fine Art – Toronto, Area 35 – Milano.
 Tra le rassegne a cui ha partecipato: 1998 - “Milano-Berlino / Metropoli a confronto – Galerie Verein – Berlino (Germania); 2002 – “Arte per tempi nuovi” – Galerie Die Ecke – Augsburg (Germania); 2006 – Premio Michetti – Francavilla al Mare (CH); 2008 – “I Cerri. Giancarlo e Giovanni. La pittura di generazione in generazione” – Museo della Permanente – Milano, “Maestri di Brera” – Museo d’Arte Moderna di Shanghai; 2010 – Le Meduse – Fabbrica del Vapore – Milano, “Riprogettare l’Archeologia” – Triennale di Milano; 2012 - “Le Meduse, mare nero” – Gallery at Avalon Island – Orlando, Florida U.S.A.
Nel 2011 l’artista ha esposto alla 54° Biennale di Venezia, Padiglione Italia, a cura di Vittorio Sgarbi.

La mostra proseguirà fino al 21 giugno con i seguenti orari:
dal martedì al venerdì h. 15.30- 19.00.
Sabato su appuntamento

Nessun commento:

Posta un commento